Apprendistato: la strada corretta per abbattere il costo del lavoro. Perché?

Emmanuele Massagli, Matteo Colombo


Nonostante gli incentivi normativi, economici e fiscali che dovrebbero renderlo particolarmente appetibile, l’apprendistato è, ancora oggi, poco utilizzato dalle imprese. I dati parlano chiaro. Nel 2018, sono stati stipulati, infatti, solo 320.239 contratti di apprendistato rispetto ai 3.367.489 contratti a tempo determinato e 1.229.950 contratti a tempo indeterminato. Diventa, pertanto, necessario dimostrare l’infondatezza di alcuni pregiudizi e sbarrare la strada alla disinformazione, evidenziando, in trasparenza, i reali costi e benefici. Eloquenti sono i risultati che emergono dal confronto tra il costo di un contratto d’apprendistato professionalizzante con quello di un contratto a tempo determinato. Cosa dicono?…

Continua a leggere su ipsoa.it